margheritanardi
fotografa
« < >

"Tutti Uguali e Diversi da me" // La materia del sogno


Ognuno di noi si è sentito diverso almeno una volta nella vita. Ma diverso da chi?

In quanto “esseri sociali” siamo oggigiorno obbligati a condividere la nostra parte più intima in un contesto di società stereotipato, dove l’unicità è sempre meno valorizzata.

Diversità deriva dal latino diversĭtas, per definizione indica l’esser diverso, non uguale né simile: per aspetto, colore, opinioni, gusti, biologia. Come condizione di chi è considerato estraneo rispetto ad una “presunta” normalità.

I ritratti, composti da parti del volto di persone diverse, nascono dall’idea di liberarsi dagli schemi mentali e dagli stereotipi, per permetterci di entrare in una dimensione più intima e profonda di incontro con l'altro.
Una dimensione in cui ognuno di noi è connesso ad altri per singole caratteristiche e tratti, e allo stesso tempo diverso da tutti, creando una realtà in cui l’unicità e lo scambio sono valori da preservare.


Il progetto è finalizzato alla valorizzazione dell’unicità dei singoli individui, contro gli stereotipi odierni sulla presunta normalità. I ritratti ci portano in una dimensione più intima che enfatizza l’importanza della diversità.
"Tutti Uguali e Diversi da me" // La materia del sogno
10 / 13 enlarge slideshow
"Tutti Uguali e Diversi da me" // La materia del sogno
11 / 13 enlarge slideshow
"Tutti Uguali e Diversi da me" // La materia del sogno
12 / 13 enlarge slideshow
"Tutti Uguali e Diversi da me" // La materia del sogno
13 / 13 enlarge slideshow
Link
https://www.margheritanardi.it/tutti_uguali_e_diversi_da_me_la_materia_del_sogno-s2622

Share link on
CLOSE
loading